“GIUSEPPE ALONGI IL POLIZIOTTO SOCIOLOGO”

 

Si terrà venerdì 19 aprile, alle ore 17, presso la Sala Lettura della Biblioteca Regionale Universitaria “G. Longo” di Messina, nel solco della Rassegna “30libri per 30 giorni” curata da BCsicilia, la presentazione del testo “Giuseppe Alongi il poliziotto sociologo” di Gero Difrancesco. (Salvatore Sciascia Editore, 2023).

 

L’iniziativa culturale si aprirà con i Saluti Istituzionali e l’Introduzione della Direttrice, Avv. Tommasa Siragusa, che svolgerà altresì il ruolo di Moderatrice; a seguire interverranno la Prof.ssa Sabrina Patania, Presidente BCsicilia, Sez. di Messina, il Dott. Emilio Pintaldi, Giornalista, e il Prof. Marcello Saija, già Accademico presso Atenei Siciliani. Sarà presente l’Autore, e altresì prenderà parte all’iniziativa la Dr.ssa Marta Liotta, Presidente della Banca del Tempo “Zancle Solidale”.

 

Si ripercorrerà, tra le pagine del saggio storico di Gero Difrancesco, impreziosito dalla prefazione dello scrittore Enzo Russo, la vita umana, professionale e intellettuale dell’Alongi, maestro elementare e “uomo di legge” tra Ottocento e Novecento.  Nato nel 1858 a Prizzi (Palermo), Giuseppe Alongi, appena ventenne, dopo aver intrapreso l’esperienza dell’insegnamento nel paese natale, seguì la carriera nella Pubblica Sicurezza che lo portò da semplice e “integerrimo” Poliziotto a ricoprire la qualifica di Questore, coniugando impegno professionale e studio. Vennero alla luce opere monografiche e saggi giornalistici fondamentali per “la conoscenza delle classi  pericolose e della delinquenza associativa in Sicilia seguendo i dettami della Scuola di Criminologia di Cesare Lombroso.”

Back to top
it_IT