LILIBEO: LOFT CULTURA, LA RASSEGNA CULTURALE DI PAROLE E LIBRI

 

Giorno 17 luglio, avrà inizio, fino al 28 agosto, la terza edizione di “Loft Cultura – Rassegna culturale di Parole e Libri”, organizzata dall’associazione “Ciuri”, diretta da Filippo Peralta, in collaborazione con la libreria Galli Ubik Erice e il patrocinio della Regione Siciliana, nonché l’Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana – e del Parco Archeologico Lilibeo di Marsala.

 

E’ il terzo evento organizzato da Loft Cultura, che prevede sei appuntamenti letterari che si svolgeranno dalle ore 19 al Parco Archeologico, piu’ precisamente presso il Giardino storico del Museo Lilibeo.
La rassegna prevederà la presentazione di alcuni libri redatti da personaggi della scrittura italiana, in collaborazione con alcune delle case editrici importanti.

 

Come dichiarato dalla direttrice del Parco Archeologico Lilibeo-Marsala, Anna Occhipinti: “L’iniziativa proposta dall’Associazione “Ciuri”, giudicata meritevole di accoglimento dal nostro Dipartimento dei Beni Culturali, finanziata, infatti, tra le Iniziative Direttamente Promosse, ha il merito di accendere un riflettore sul valore della lettura; valore che condivido pienamente. I libri sono tra gli strumenti più potenti per la crescita personale: sono convinta, infatti, che leggere è necessario per diventare persone migliori e per realizzare le nostre potenzialità. Se tutti ne fossimo consapevoli, ed in special modo qui al Sud, non saremmo di certo il fanalino di coda in questa attività, con i dati più bassi di lettura in Italia. Il passaporto per il futuro è composto da ciò che si sa e da ciò che si sa fare, e per affrontare problematiche diverse è indispensabile allenare le nostre competenze riflessive, anche con letture d’evasione che possono aiutarci a scoprire il mondo che ci circonda e il nostro mondo interiore, arricchendoci con esperienze vissute da altri. Aprire il Parco ad iniziative come questa – aggiunge – che coinvolgono la comunità locale e sollecitano all’amore per i libri, rappresenta il nostro convincimento che solo lavorando in sinergia con tutti gli operatori culturali si potrà vincere la battaglia all’ignoranza e al disimpegno, consapevoli che un buon libro aiuta a crescere, consentendo di esplorare infinite nuove strade, interiori ed esteriori”.

 

“Anche per quest’anno Loft si propone quale contenitore e compagno di un cammino che vuole provare a raccontare i luoghi in cui viviamo sotto il segno distintivo della cultura, dell’arte, dell’identità siciliana in un luogo per noi di eccezionale bellezza e in processo sinergico con le Istituzioni. Desideriamo condividere al meglio quanto il nostro territorio offre in termini di talento e impegno, e ringraziamo l’Assessore regionale Francesco Scarpinato per aver deciso di sostenere e promuovere la nostra iniziativa culturale giunta alla terza edizione”, dice il presidente di ‘Ciuri’, Filippo Peralta.

Back to top
it_IT