SICILIA IN MINIATURA, IL PARCO DEI LUOGHI ICONICI

 

Ci troviamo a Rina nella frazione del borgo di Savoca, in provincia di Messina dove sorge una piccola Trinacria tutta da scoprire tra ponti antichi e abbazie storiche simbolo delle diverse province siciliane. Stiamo parlando di Kontiland, Sicilia artistica in miniatura, nata dalla maestria di Giuseppe Lo Conti ex muratore – artigiano di Antillo che nel 2017 ha dato vita al parco artistico-culturale di 10000 mq , che riproduce anche geograficamente la Sicilia. E tra tutte le opere riprodotte, oggi una quarantina, in scala da 1:15 a 1:50 e nate da un progetto che poi viene prodotto su una base di cemento armato ci sono anche il Tempio della Concordia della Valle dei Templi e il Faro di Licata.

 

“Il tempio della Concordia è uno dei primi che ho realizzato- dichiara Lo Conti- ancor prima di aprire il parco lo avevo riprodotto nel mio laboratorio dove lavoravo a partire dal 2000. L’ho scelto perché è uno dei pezzi più rappresentativi della Valle dei Templi inoltre è il pantheon più bello del mondo e il più visitato . E’ inoltre l’unico in Sicilia di cui si conosce la parte interna”. Com’è nato il progetto? “ Come ogni opera il bello è andare sul posto fare rilievi prendere le misure e poi realizzare la struttura”.

 

Delle vere opere d’arte quelle presenti in questo piccolo museo a cielo aperto in cui la provincia di Agrigento è rappresentata invece dal Faro di Licata : “ L’ho voluto realizzarre – continua – dopo quello di Capo D’Olando che è il più antico della Sicilia perché quello di Licata è il terzo faro più alto di Europa, inoltre è uno dei pochissimi da poter visitare perché aperto al pubblico”.

 

Numerosi i siti riprodotti e creati dalle mani sapienti di Lo Conti tra cui : Duomo di Messina, Tindari con il Parco archeologico , Santa Teresa con la Torre saracena, Casalvecchio siculo, Abbazia di San Pietro e Paolo Agrò, il teatro Antico di Taormina, il Castello Ursino di Catania, l’Etna, il Ponte di Adrano, Militello in Val di Catania con la fontana della Ninfa Zizza.

 

Il parco è aperto al pubblico martedì – mercoledì – giovedì – venerdì – sabato ore 9,30 / 12,30 e pomeriggio 14/ 17; domenica 9,30 / 17, la cassa chiude alle ore 16.

Back to top
it_IT