VALLE DEI TEMPLI: DONATE DUE PREZIOSE OPERE PIRANDELLIANE

 

Un autoritratto di Fausto Pirandello, acquerello su carta del 1945, e un olio su tela di Luigi Pirandello, dal titolo: Torre campanaria Chiesa San Giorgio, Soriano al Cimino, [datato 1913]. Sono le due preziose opere pittoriche pirandelliane donate questa mattina al Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi per implementare la pinacoteca del Museo di Casa Natale Luigi Pirandello.

 

A consegnare i dipinti al Direttore Roberto Sciarratta sono stati: Manuel Carrera, Direttore artistico della Fondazione Fausto Pirandello di Roma e Dominic Alessio, figlio di Antonio, Professor of History and Vice President of International Programmes at Richmond American University London. La cerimonia è stata arricchita dalla presentazione di due importanti volumi: Fausto Pirandello giorno per giorno: i diari inediti (1936-1973) De Luca Editori d’Arte, di Manuel Carrera, e Pirandello a briglia sciolta, un percorso esplorativo e personale di Antonio Alessio.

 

Sono intervenuti: Roberto Sciarratta, Direttore del Parco Archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi, Giuseppe Parello, Commissario straordinario per il Consiglio del Parco Valle dei Templi, Gabriella Costantino, già Soprintendente per i Beni Culturali e Ambientali di Agrigento, Manuel Carrera e Andrea Iezzi, rispettivamente Direttore artistico della Fondazione Fausto Pirandello di Roma e Coadiutore per l’organizzazione di mostre ed eventi della stessa Fondazione.

 

L’evento è stato moderato da Beniamino Biondi, scrittore e critico cinematografico. Gaetano Aronica, direttore artistico del “Palacongressi Festival”, è stato protagonista della lettura di alcuni brani tratti dai due volumi. A chiudere la manifestazione sono stati Cristina Angela Iacono, già Responsabile del Fondo antico della Biblioteca Museo Regionale Luigi Pirandello di Agrigento e Rosario Maniscalco, Dirigente del Parco Archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi.
Giovanna Carlino Pirandello, Presidente della Fondazione Fausto Pirandello, rimasta a Roma per problemi di salute, ha indirizzato al Direttore Roberto Sciarratta una sentita lettera di ringraziamento.

Back to top
en_GB