VILLA ROMANA DEL CASALE: ULTIMATO IL PROGETTO PCTO

 

Concluso il restauro e conservazione dei reperti archeologici della Villa Romana del Casale per il progetto PCTO del Liceo Scientifico Majorana Cascino di Piazza Armerina.

 

Una cerimonia per la consegna degli attestati sigilla il termine del progetto- PCTO su restauro e conservazione dei reperti archeologici, realizzato dal Majorana-Cascino. L’iniziativa progettuale, avviata dal professore Concetto Parlascino in collaborazione con il Parco Archeologico di Morgantina e della Villa Romana del Casale, ha impegnato la classe terza chimici nell’approfondimento degli aspetti chimico-fisico-biologici del restauro, datazione e conservazione dei reperti. All’insegnamento teorico dei professori Antonio Costantino e Concetto Parlascino ha fatto seguito un’emozionante esperienza pratica.

 

Gli studenti si sono cimentati, infatti, nella pulitura di alcune porzioni dei pavimenti musivi della Villa Romana del Casale, servendosi di acqua distillata prodotta direttamente nei laboratori di chimica del loro istituto scolastico. L’architetto Liborio Calascibetta e il dirigente scolastico Lidia Di Gangi hanno espresso vivo apprezzamento per un’iniziativa in grado di avvicinare i giovani al patrimonio culturale che li circonda e sensibilizzarli nel preservare e tutelare le nostre più antiche ricchezze.

Back to top
en_GB