AREA ARCHEOLOGICA “MONTE RAFFE” – MUSSOMELI

 
Monte Raffe

A Sud di Mussomeli, tra il fiume Salito e la contrada Buonanotte, si trova un’altra importante area archeologica: Monte Raffe (m 423 s.l.m.). Le indagini condotte a più riprese nel sito, hanno consentito di portare alla luce, in diversi settori dell’altura, consistenti tracce dell’insediamento antico, vissuto, tra alterne vicende, dall’epoca arcaica a quella medievale (XIII-XIV sec.). I risultati delle ricerche hanno permesso di ricostruire l’immagine di una città fornita di fortificazioni sul lato meridionale dell’altura, con una necropoli di VI-IV sec. a.C. sul pendio sottostante le mura, un piccolo santuario rupestre extra moenia e un luogo di culto dedicato probabilmente a Demetra e Kore e databile tra la fine del VI e gli inizi del V sec. a.C., ubicato ai piedi del monte e in prossimità del fiume Salito.

Back to top
it_IT