LA SEZIONE CLASSICA DEL MUSEO BERNABÒ BREA

 

La Sezione Classica del Museo Archeologico Regionale Eoliano Luigi Bernabò Brea di Lipari offre un viaggio affascinante attraverso la storia e la cultura dell’area. Situato in un edificio che ha visto diversi scopi nel corso del tempo, incluso un periodo come campo di confino fascista, il museo si estende su tre piani, ciascuno ricco di reperti e testimonianze preziose.

 

Il Piano Terra accoglie i visitatori con reperti provenienti dagli scavi di Milazzo degli anni ’50 e ’60, oltre a sarcofagi, epigrafi e cinerari dalla necropoli greca di Contrada Diana. Qui troverai anche una sezione dedicata all’archeologia marina, offrendo uno sguardo unico sul passato attraverso i reperti subacquei.

 

Il Piano Medio è una tappa fondamentale per immergersi nella storia della vasta necropoli di Lipari, che si estende dal IV secolo a.C. fino alla sua distruzione da parte dei Romani nel 252/251 a.C. Questa sezione presenta una ricca documentazione materiale che offre insight sulla vita e le tradizioni dei residenti antichi dell’isola.

 

Il Piano Superiore offre una panoramica della storia di Lipari dall’età romana fino all’età medievale, offrendo un contesto più ampio per comprendere l’evoluzione della città nel corso dei secoli.

 

Inoltre, la Sezione dedica spazi specifici alla numismatica, con esposizioni di monete in bronzo dell’età ellenistica e romana, così come agli oggetti di oreficeria, inclusi anelli, orecchini, collane e gioielli da parata funebre in lamina d’oro, che offrono uno sguardo affascinante sulla cultura e la tecnica artigianale del tempo.

Back to top
en_GB