ANTIQUARIUM CASERMETTE

 
Antiquarium collezione

Inaugurato nell’aprile del 2010, l’Antiquarium occupa l’ala est del “Quartiere degli Spagnoli”, edificio militare realizzato nel XVI secolo. Costituito da 10 sale, attrezzate con 25 vetrine espositive e apparati didattici bilingue, l’Antiquarium propone, in un continuum cronologico, dall’età neolitica all’età bizantina (V millennio a. C.-VII sec. d.C.), una lettura completa dei dati forniti dalla ricerca archeologica condotta a Milazzo dal secondo dopoguerra ad oggi. Molto interessanti le sale 5-7 dedicate alla documentazione di età greca (fine VIII-III sec. a.C.), proveniente da settori di abitato, da possibili aree sacre e della necropoli meridionale.

I reperti, ingenti per quantità, eterogenei per forme, classi e produzioni, sono rappresentati da vasellame ceramico, di fabbrica locale o di importazione coloniale e greco-orientale, decorato a vernice nera, a figure nere o a figure rosse, nello “stile di Gnathia” o a bande, a immersione o acromo.

Back to top
it_IT